Pesce d’Aprile

Peccato che sia Ottobre…
Già, lo stesso dell’altra volta, che si porta via la luce.
Lo Stilnovo e l’Amor Cortese. La ricerca verso la forma più raffinata e nobile, aulica ed elegante del pensiero. Lontano da municipi volgari, rimestando sempre tra le rovine dell’ego. Esistono poesie che non hanno al centro la sofferenza dell’amante, ma la celebrazione spirituale dell’amata.
E pasta col tonno.
Trovatori, poeti delle corti provenzali.
Solo chi ama ha un cuore nobile, il resto di noi si innamora delle persone. Della misura, la giusta distanza tra sofferenza e piacere, tra angoscia ed esaltazione.
Cocci di vetro di realtà impossibili da svelare. Da ricomporre. Ed in mezzo un sacco di cielo, così come un universo di smodati narcisismi ed impalpabili pregi.

Due piccole figure che sedute guardano l’orizzonte sopra il mare. Da lontano non potresti dire se sono uomini o gabbiani. Vorrei andare a scoprire dove si nasconde il blu, quando d’Autunno ne avremmo più bisogno.

Che razza di scherzi.

“Forse lui sapeva, al contrario di me, che la terra è stata fatta rotonda perchè non potessimo guardare lontano!” (La mia Africa, 1985)

20131012-135843.jpg

“Tu non l’hai fatto, io forse ho aspettato anche troppo…” (9 settimane e mezzo, 1986)

20131012-141113.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BloggOne

The dreams in which I'm dying are the best I have ever had

☆ Pensieri Sparsi di una Psicopatica ☆

●○•°La mia mente è un turbinio di parole sparse che cercano un senso°•○●

Chiara Vacilotto

Veni vidi Vaci

ragionevolidubbi

fosse anche un sogno matto

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

Sesquiotica

Words, words, words

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Perfidia 2.0

Il blog di Antonella Grippo

Tiziana Campodoni - Blue moon

"quelle che contano sono le note che non senti" (W.count Basie)

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Quasi a Occidente

Terzo e ultimo blog per Emiliano B

The Lark and the Plunge

La letteratura, come tutta l'arte, è la confessione che la vita non basta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: