Corte Terranima

Che poi, iniziare uno scritto, ma anche un discorso, con un “Che poi…”, è decisamente un abominio sintattico.
Certo, ha il vantaggio di rendere perfettamente al lettore l’idea del fatto che il pensiero non abbia soluzione di continuità e che si tratti di acchiappare al volo un grappolo di parole che svolazzano tranquillamente libere. Capita che il retino sintattico sia smagliato in un punto e che qualcuna sfugga alla cattura. Buon per lei, torna di tutti.
Marginalmente, poi, capita di incontrare alcuni individui che scottano. Succede, a dire il vero, anche con certi pensieri. Scottano a tal punto da incidersi profondamente come un marchio invisibile. Resta che se si ha paura di scottarsi difficilmente si riuscirà a capire il senso. Della terra. E dell’anima.

“…manca l’analisi e poi non c’ho l’elmetto” (Antonello Venditti, Bomba o non bomba, 1978)

20140113-192431.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BloggOne

The dreams in which I'm dying are the best I have ever had

☆ Pensieri Sparsi di una Psicopatica ☆

●○•°La mia mente è un turbinio di parole sparse che cercano un senso°•○●

Chiara Vacilotto

Veni vidi Vaci

ragionevolidubbi

fosse anche un sogno matto

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

Sesquiotica

Words, words, words

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Perfidia 2.0

Il blog di Antonella Grippo

Tiziana Campodoni - Blue moon

"quelle che contano sono le note che non senti" (W.count Basie)

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Quasi a Occidente

Terzo e ultimo blog per Emiliano B

The Lark and the Plunge

La letteratura, come tutta l'arte, è la confessione che la vita non basta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: