Cipolle rotte

Come un passeggero guardare attraverso il vetro. Luci che passano, sbirciare le stelle da sotto, incrociare altri sguardi che sembrano fermi. Capita a volte che sembra chiedano un passaggio, non importa dove tu stia andando, salirebbero a bordo anche loro, a bordo di un altrove qualsiasi. Sfilo dalla tasca quel vecchio orologio, fa le 3 e 35 da anni, ma controllo sempre. Credo che se mai dovesse ripartire penserei di dover cominciare a crescere anch’io.
In fondo poter tornare indietro nel tempo è un privilegio di chi ha pazienza e comprensione per i propri sogni. Ed anche di chi viaggia veloce. Ma si può fare di meglio.
Mi tornano in mente un limone ed una farfalla ed una canzone da canticchiare che non c’entra nulla con quel che passa la radio.
Riguardo ancora quella vecchia cipolla rotta, sulla catenella si è accumulata una vita intera, brilla solo in un punto.
Che diavolo sarà successo a quelle 3 e 35.

“Gli uomini capaci di voler molto bene hanno tutti il senso degli ornamenti femminili.” (Tristi Amori, Giuseppe Giacosa, 1887)

“Come vorrei poter ridurre tutto ad un giorno di sole” (Senza fare sul serio, Malika Ayane, 2015)

Annunci

3 responses to “Cipolle rotte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

BloggOne

The dreams in which I'm dying are the best I have ever had

☆ Pensieri Sparsi di una Psicopatica ☆

●○•°La mia mente è un turbinio di parole sparse che cercano un senso°•○●

Chiara Vacilotto

Veni vidi Vaci

ragionevolidubbi

fosse anche un sogno matto

vibrisse, bollettino

di letture e scritture a cura di giulio mozzi

Sesquiotica

Words, words, words

Al di là del Buco

Verso la fine della guerra fredda (e pure calda) tra i sessi

Perfidia 2.0

Il blog di Antonella Grippo

Tiziana Campodoni - Blue moon

"quelle che contano sono le note che non senti" (W.count Basie)

viviennelanuit

Thrill, Sex and Netiquette

Quasi a Occidente

Terzo e ultimo blog per Emiliano B

The Lark and the Plunge

La letteratura, come tutta l'arte, è la confessione che la vita non basta.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: